Il linguaggio del corpo indica le bugie?

Us & Them
Creative Commons License photo credit: askthepixel

E’ possibili capire dalla gestualità di una persona se questa sta mentendo?

I movimenti o in generale quello che viene chiamato linguaggio del corpo rappresenta spontaneamente le emozioni ed è un sistema in gran parte inconscio.

Un complesso sistema di rilfessi muscolari, atteggiamenti della postura,  mimica facciale,  distanza personale e dell’uso dello spazio circostante e altro ancora.

Il corpo può rivelare molte informazioni involontarie come ad esempio il sudore, il tremolio, o il semplice arrossire.

Viene anche utilizzato per comunicare o per sottolineare significati già espressi con il linguaggio verbale.
La gestualità durante una conversazione ha un ruolo che può rappresentare un’enfasi, una fonte di feedback o addirittura un’involontaria smentita.

Eppure secondo una recente ricerca non sarebbero tanto i gesti a tradire la bugia ma in particolare l’enfasi con cui viene posto un discorso.

I risultati della ricerca indicano che i bugiardi non sono incapaci di controllarsi, ma addirittura chi mente si controllerebbe più del normale, riducendo la gestualità di automanipolazione.

Questo unito ad una parlata evasiva, fuorviante, vaga, spesso troppo dettagliata e prolissa, allo scopo di sviare il discorso e confondere l’ascoltatore.

2 pensieri su “Il linguaggio del corpo indica le bugie?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.