Tradimento: quali sono le tecnologie che il partner usa

vintage doctor's swag -  craps dice advertise tylenol with codeine
Creative Commons License photo credit: woodleywonderworks

Vi stanno tradendo?

La maggior parte delle volte per capirlo non serve ingaggiare un investigatore privato ma basta utilizzare un po’ di intelligenza e lucidita`.

Basti pensare a quali sono le metodologie e i mezzi con cui al giorno d’oggi di portano avanti le corna: principalmente con la tecnologia.

La tecnologia lascia un sacco di tracce del suo utilizzo, vediamo quali sono i mezzi tecnologici piu` utilizzati:

Primo: Facebook con  i suoi commenti e i suoi messaggi privati.

Secondo: Le chat, ad esempio MSN e skype.

Terzo: Il cellulare, in cui sono memorizzati SMS e MMS e registro delle chiamate.

Quarto: Estratti conto di conti correnti e carte di credito.

Quinto: Tabulati telefonici, quelli che vi mandano ogni volta con la bolletta.

5 pensieri su “Tradimento: quali sono le tecnologie che il partner usa

  1. annuzza

    Ciao. Vorrei farti una domanda. Una persona ha intercettato un messaggio inviato dal mio account di Facebook. Non so cosa pensare. Secondo te come ha fatto? Ho generato il messaggio connettendomi dal telefonino ed accedendo a FB. Sapeva per filo e per segno il testo del mio messaggio. Com’è possibile secondo te? Lui ha già fatto usare alla sua ragazza un telefono spia con cui le ha ontrollato tutto il traffico telefonico. Da premettere che non ci vediamo mai e che quindi non può avere accesso al mio telefono. Grazie. A.

    Rispondi
    1. admin Autore articolo

      Probabilmente ti ha semplicemente spiato nel cellulare o nel computer, oppure ti ha installato qualcosa di apposito o rubato la password. Comunque per le domande usate il forum dove e` possibile intavolare discussioni approfondite.

      Rispondi
  2. angiolina

    vorrei controllare il cellulare di mio marito ,ma non ho capito bene come fare ….se per favore potete essere più chiari ….per vedere i messaggi di msn cancellati dove vado ??

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.