Foto traditrici: il caso John McAfee

one world

John McAfee fu localizzato grazie ad una fotografia.

Rilasciando un’intervista, sul sito della testata giornalistica, è comparsa una foto di Rocco Castoro, caporedattore della rivista, in compagnia di John, scattata nell’occasione del loro incontro.

La foto è stata scattata con l ‘iPhone 4S di McAfee e, come ogni immagine, ha nascoste dentro di sé tutte le informazioni sulla località nella quale è stata presa.

Da li`, a localizzare la posizione del fuggiasco, il passo e` stato breve.

Potete trovare l’analisi dell‘immagine di John McAfee (clicca sul link per vedere l’analisi) che ne rileva la sua posizione, come vedete cliccando sulla scheda “Map” la posizione in cui e` stata scattata la foto e` presente all’interno della fotografia.

Cosa abbiamo imparato? Attenzione ai dati contenuti nelle immagini!

Un ottimo strumento da utilizzare per vedere quali dati si annidano nelle immagini e` Image Forensic.

photo by: Genista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.