Archivi categoria: Cellulari

Figli, brutte compagnie, morose. Ecco come spiarli

Esistono vari software per spiare cellulare, tracciare il loro utilizzo e la loro posizione.

Spesso queste applicazioni sono disponibili per pochi euro nei market.

In un mondo tecnologico, dove con gli smartphone si fa tutto, potrebbe nascere l’occasione di dover controllare tutte queste potenzialita`, ad esempio per controllare l’utilizzo che i figli fanno del cellulare, ma non solo.

Bastano un telefonino e pochi euro e i genitori più ansiosi potranno controllare le mosse dei loro ragazzi. Si tratta di software che identificano l’esatta posizione di un oggetto utilizzando il sistema di localizzazione satelitare.

Applicazioni di questo tipo ormai sono presenti in tutti i market, a titolo di esempio facciamo alcuni nomi:

  • Footprints
  • SecuraFone
  • Glypse
  • Lookout

Tutti al prezo di pochi euro.

photo by: jtjdt

SMS Spia al TG2

sms
Creative Commons License photo credit: Pixel Addict

Video preso dal TG2 di un po’ di tempo fa.

Voglio precisare che l’applicazione, per essere installata è necessario che chi vi vuole spiare abbia accesso al cellulare da spiare per prelevare il codice IMEI. In origine questa applicazione era stata pensata come antifurto per il telefonino, e funziona ottimamente, visto che è possibile individuare su una mappa la posizione esatta di chi è in possesso del cellulare rubato.

Intercettare e spiare un cellulare senza averne accesso

[007/365] - StormTrooperPhone II
Creative Commons License photo credit: SimonDoggett

Ci scrive un’utente ponendoci la seguente domanda:

ciao..ho il problema di molte donne…trovare il modo per leggere gli sms
inviati e ricevuti dal fidnzato e magari anche le foto..cerco un metodo che non
implichi il possesso del telefono anche se momentaneo perche` e` davvero
impossibile e nel caso farei prima a guardarlo..non posso nemmeno
fare richiesta del traffico chiamate all operatore perche arriverebbe un sms sul
telefono…grazie mille.

La nostra utente ha imparato bene ed e` pure sveglia perche` ha esaminato tutte le casistiche, con e senza possesso del cellulare.

Come abbiamo gia` detto, queste cose oltre ad essere illegali perche` fatte senza consenso dell’interessato, sono anche estremamente difficili.

Senza avere accesso al telefono cellulare solo il suo operatore mobile puo` intercettare il suo traffico, e questo a norma di legge lo fa solo sotto esplicita ed autorizzata richiesta dell’autorita` giudiziaria.

A titolo informativo, esistono varie ricerche che dimostrano come il GSM sia intercettabile ma queste prevedono il possesso di costose apparecchiature e di conoscenze tecniche fuori dalla norma anche di un esperto.

L’ultima ipotesi, giusto per non tralasciare nulla e fornire un panorama completo, e` quella di un attacco da remoto sfruttando una vulnerabilita` del cellulare (e qui bisognerebbe sapere il suo modello e versione di software) esattamente come fanno i virus e il malware, ma pure questa e` una sfumatura che richiede grandi competenze tecniche.

Vi ricordo che per tutte le domande esiste il nostro forum in cui otterrete una risposta piu` rapida e sicuamente piu` completa visto che si puo` instaurare una discussione tra utente, rispetto al contatto tradizionale.

Intercettazione in tempo reale di una chiamata cellulare GSM

telecommunication
Creative Commons License photo credit: iboy_daniel

Intercettare una chiamata cellulare, che utilizza lo standard GSM, e` un’operazione molto complessa. Le forze dell’ordine hanno la collaborazione delle societa` telefoniche, ma farlo senza tale aiuto e` un’impresa ardua.

Vi mostro in un video, un ‘apparato tutt’altro uso comune, per l’intercettazione di chiamate GSM e la loro decodifica in tempo reale. Un apparecchio destinato veramente a pochi.

Quando dice di non usare il secondo cellulare ma la batteria tradisce

Flying Bomb!
Creative Commons License photo credit: farnea

Il vostro lui o la vostra lei ha un vecchio cellulare, che tiene da qualche parte, come nel cassetto, e dice di non usare mai?

Un metodo molto ma molto banale che permette di scoprire se questo viene utilizzato senza dover accedere ai dati contenuti nel cellulare e` semplicemente accenderlo! Se questo si accende e notate che la batteria e` carica o quasi, significa che viene usato spesso.

Perche` dovete sapere che la batteria del cellulare, come tutte le batterie, se vengono lasciate ferme e non utilizzate a lungo andare si scaricano da sole, quindi se il cellulare non viene utilizzato, e come dice riposa in un cassetto da anni o mesi, dovreste trovare la batteria quasi scarica.

Video su come clonare una SIM card

Cutting Corners
Creative Commons License photo credit: theakshay

Girovagando in rete ho trovato per caso questo video, dove Limor e Philip della Citizen Engineer, dimostrano come si clona una SIM card e come utilizzare i “payphone” per fare cose interessanti.

Un video un po’ lungo ma estremamente istruttivo ed interessante, che partendo dalle basi del funzionamento della rete GSM arriva ad argomenti ben piu` complessi. Unica nota dolente, il video e` in inglese.