Archivi tag: tradimento

Le corna si fanno su Facebook

Bisonte
Creative Commons License photo credit: Bisbi

Mogli cornute, mariti cornuti, e tutti a cercare e fare corna su Facebook.
Uno studio, condotto negli USA, ha confermato come l’abitudine di mandarsi foto piccanti ed esplicite su Facebook, Twitter o altri social network è ormai uno dei mezzi più utilizzati per tradire il proprio compagno o compagna.
Per tradire il  partner ma non far sorprendere il modo più comune e utilizzato per rimorchiare e il messaggiare sui social network, in particolare l’invio di messaggi spinti e foto nude o molto erotiche alla persona che si vuole ammaliare, magari solo per un breve lasso temporale, senza che il partner ne venga a conoscenza.
La ricerca che sto citanto a è uno studio condotto dalla sociologa Diane Kholos Wysocki.

Su un campione di quasi 5 mila utenti che navigano usualmente siti per incontri ha evidenziato come le scappatelle con partner occasionali conosciuti in rete sia pratica comune. “Ci si conosce online, ci si scambia qualche battuta, e poi vengono inviate foto spinte per capire se c’è piena compatibilità per il sesso”.

Speciale tradimento: quali sono i segnali

so cliché
Creative Commons License photo credit: Scarleth White

Una persona infedele deve essere brava  a nascondere i cambiamenti nella propria vita, nelle sue abitudini e  nella sua quotidianità, ma non sempre e` possibile essere perfetti.

Il sintomo principale di una relazione extraconiugale è il cambiamento del rapport, spesso progressivo ma spesso puo` accedere anche di colpo, perche` per quanto uno si sforzi di nascondere il tradimento un minimo impatto sul proprio stato d’essere si evince sempre.

Vediamo quindi alcuni indizi che possono essere sintomatici di un tradimento.

Calo della passione e del sesso sia quantitativamente che qualitivativamente

Questo sintomo e` particolarmente visibile nelle donne, al contrario nell’’uomo puo` essere mascherato cercando una frequenza degli incontri sessuali tale da non far insospettire la propria donna.
Questo atteggiamento puo` essere attuato dalle donne, seppur in maniera meno frequente.

Un partner potrebbe comunque concedersi al partner per non destare sospetti, ma alcune caratteristiche della libido non possono essere mascherate, soprattutto la frequenza della libido quantitativa e la passione di un rapporto sessuale.

In ogni caso, bisogna anche ricordare che tutto questo potrebbe essere una conseguenza di gravi problemi di coppia che potrebbero poi successivamente generarlo.

Vi consiglio di porvi, per esempio, le seguenti domande:
– Il partner soffre di malattie fisiche che possono fargli passare la voglia ?
– Il partner sta passando un periodo di crisi?
– C’e` la necessaria tranquillita` per un rapporto sessuale?

Se non trovarte risposte, non resta che pensare al suo calo di desiderio. Quando si ha un amante il desiderio verso il partner ufficiale solitamente diminuisce.

E` fondamentale entrare nella mente del partner e capire perché non ha più libido, se ha perso ogni desiderio, o se ha voglia di cambiare, o è rimasto deluso oppure più semplicemente si è annoiato.

Attenzione alla rapidità del decadimento dei rapporti sessuali!

Mentre l’uomo insoddisfatto cerca la soddisfazione diretta, quindi con pornografia, prostituzione e altro, la donna perde interesse, si lascia andare e si trascura, finche` non trova un amante per colmare le sue mancanze.

Cambiamenti nel proprio look e nell’estetica

Se durante la vostra convivenza la persona che avete accanto si è sempre trascurata ed ad un certo punto ha iniziato a curare il suo aspetto ricercate il motivo, perche` ci deve essere per forza un motivo.

Perhce` capi d’abbigliamento eleganti o sexy? Perché ha cambiato il suo look?

Fine di lamentele e litigi

E` semplice, i motivi possono essere: la rassegnazione o l’aver trovato altrove, sia sesso, l’attenzione o l’affetto.

Stati d’animo non stabili

Chi tradisce nel primo periodo potrebbe avere uno stato di felicità ma succesivament potrebbe ripercuotere in lui una forte delusione con l’amante, si possono avere crisi inspiegabili e partner pensierosi senza motivo.

Cambiamento della vita pubblica

Ad esempio falsi orari di lavoro, false ore di straordinario, false trasferte di lavoro, false uscite con amici. L
e persone a maggior rischio di tradimento sono comunque quelle che hanno contatti frequenti con il mondo esterno, come le persone lavoratrici, specie se soggette a trasferte frequenti.

Ad esempio quanto gli orari di lavoro aumentano senza motivo e la persona risulta irrintracciabile (ad esempio con cellulare è spento).

Tradimento: quali sono le tecnologie che il partner usa

vintage doctor's swag -  craps dice advertise tylenol with codeine
Creative Commons License photo credit: woodleywonderworks

Vi stanno tradendo?

La maggior parte delle volte per capirlo non serve ingaggiare un investigatore privato ma basta utilizzare un po’ di intelligenza e lucidita`.

Basti pensare a quali sono le metodologie e i mezzi con cui al giorno d’oggi di portano avanti le corna: principalmente con la tecnologia.

La tecnologia lascia un sacco di tracce del suo utilizzo, vediamo quali sono i mezzi tecnologici piu` utilizzati:

Primo: Facebook con  i suoi commenti e i suoi messaggi privati.

Secondo: Le chat, ad esempio MSN e skype.

Terzo: Il cellulare, in cui sono memorizzati SMS e MMS e registro delle chiamate.

Quarto: Estratti conto di conti correnti e carte di credito.

Quinto: Tabulati telefonici, quelli che vi mandano ogni volta con la bolletta.

Lui o lei ti tradisce? Sintomi e campanelli di allarme

Endless Love
Creative Commons License photo credit: Sabrina Campagna

Scoprire se lui o lei ti tradisce potrebbe essere una cosa molto difficile e lunga, logorante, ma alle volte anche la cosa più semplice al mondo.

Ecco alcuni consigli pratici per riconoscere i principali sintomi di tradimento del partner:

– Lui/Lei ha nuove abitudini
– Lui /Lei appare improvisamente rinvigorito e pieno di energia
– Lui/Lei cambia completamente modo di vestirsi o acquista tantissimi vestiti nuovi
– Lui/Lei tiene sempre spento il cellulare
– Lui/Lei parla al telefono a bassa voce o interompe la telefonata se appari tu
– Lui/Lei non ha più voglia di fare l’amore con te
– Lui/Lei tente a omettere dettagli, cancellare tracce (ad esempio le ultime chiamate del cellulare)
– Lui/Lei tiene sempre il cellulare silenzioso o ha altri numeri. Si tiene il cellulare sempre con se`, se lo porta perfino in bagno.
– Lui/Lei fornisce risposte ambigue o cambia spesso argomento
– Lui/Lei ha cambiato i suoi orari di lavoro: ora sta molto di piu` fuori casa

E ricordate: la verita` viene sempre a galla, ci vuole solo tempo.

Scoprire un tradimento con il luminol

Blood Stained Floorboard Treated with Luminol
Creative Commons License photo credit: Jack Spades

Il Luminol è uno degli strumenti preferiti dalla Polizia Scientifica per il rilevamento delle tracce sulla Scena del Crimine.

Eppure il suo utilizzo può essere fatto anche in contesti diversi, ad esempi, quando la scena del crimine è piuttosto intima. Pensate al dover cercare le prove biologiche di un tradimento del vostro partner.

Con l’aiuto della chimica, e di un nuovo prodotto chiamato S-Check.

Questa tecnologia è stata messa a punto dalla Safety Tantei-sha, un’agenzia di investigazioni di Osaka.

L’S-Check è formato da due recipienti per l’aerosol che contengono un liquido particolare e promette di poter ritrovare residui biologici su ogni indumento e tessuto.

Quali sono i sintomi di un tradimento? Come capire se si hanno le corna

Semantic Web Rubik's Cube
Creative Commons License photo credit: dullhunk

Spesso le persone intravedono il tradimento dietro ad ogni angolo, ad esempio nel rientro a casa del marito, o a qualunque telefonata o SMS inattesi.

E’ altrettanto vero che il tradimento è un qualcosa di molto difficile da capire, in particolare se si è coinvolte in prima persona, ma è anche vero che il tradimento è una faccenda piuttosto frequente e comune in una coppia.

A sentire le statistiche sembra che il 60% degli uomini e il 40% delle donne abbia avuto una storia extra coniugale.

Vediamo quali sono i comportamenti, gli atteggiamenti, a cui fare bene attenzione quando sospettiamo che il nostro partner ci stia mentendo.

Che sia chiaro, nessuno è colpevole fino a prova contratia , ma sicuramente tenere gli occhi aperti non ha mai fatto male a nessuno. Di certo uno o due sintomi rivelatori non sono sintomi di tradimento, ma magari cose patologiche, invece più di uno potrebbe esserlo.

Quindi vediamo quali possono essere i sintomi di un tradimento, o sicuramente di qualcosa che non va in una coppia:

– Tenere di più alla propria forma fisica.
– Orari di lavoro più lunghi del normale, spesso frequentemente e in modo ripetuto, giustificando il tutto come se fosse una cosa normale.
– Indifferenza nel non vedersi: se prima il non riuscire a vedersi o stare insime era una tragedia, ora c’è la più totale indifferenza.
– Ci sono stati dei cambiamenti nelle abitudini o nella giornata del vostro partner.
– Il partner non ci dedica più le stesse attenzioni e lo stesso tempo di un anno fa.
– Il partner sembra sospettoso e indaffarato, in particolare con cellulare, SMS e email.
– Gli amici del tuo partner si comportano in modo diverso, sembrano sfuggenti e imbarazzati.
– Ha un nuovo giro di amicizie, parla di persone nuove.
– Ci sono dei nuovi rapporti lavorativi.
– Qualche “amico” ti ha avvertito di un possibile tradimento.
– Il rapporto sessuale è miseramente naufragato, non c’è più lo stesso interesse e lo stesso fuoco.
– Quando sta con te è sempre di cattivo umore, in particolare in casa.
– Trovare strane tracce, come numeri ricorrenti ma non salvati nella rubrica del cellulare, ma questo è già stato descritto in moltissimi altri articoli.

E ricordate, tenere gli occhi aperti, non è mai un peccato.