Come localizzare un indirizzo IP

Il cinema ci ha abituato alle scene in cui a partire da un collegamento internet (o indirizzo IP) avviene la geolocalizzazione fino a rintracciare il suo indirizzo di casa.

Che sia chiaro fin da subito, tutto ciò è pura finzione cinematografica, perchè non è possibile trovare il nome e l’indirizzo di casa di una persona conoscendo il suo IP.

Al collegamento a Internet, il provider telefonico (ad esempio TIM o Vodafone), rilascia al nostro modem un indirizzo IP, che lo identifica univocamente sulla rete Internet.

Solamente il provider telefonico conosce quindi la corrispondenza tra indirizzo IP e utenza telefonica (l’intestatario della linea telefonica), soltanto l’Autorità Giudiziaria può richiedere, nei termini e limiti imposti dalla legge, tale dato.

Tuttavia, la struttura degli indirizzi IP è stata progettata in modo che consenta di identificare in maniera grossolana la località dalla quale si è connessi.

E’ possibile individuare con buona precisione la nazione e con una certa approssimazione la città.

Localizzare IP, in questi termini, è più semplice di quanto si pensi, ci sono tantissimi siti e strumenti che lo permettono, di seguito vi elenco quelli che uso io:

https://www.iplocation.net/

https://www.ipfingerprints.com/

http://www.infosniper.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *